Hai bisogno di ulteriore aiuto?

Visita la sezione Supporto

Autostrada in Europa

Tutto quello che c'è da sapere

Con il servizio Autostrada in Europa puoi avere il Dispositivo Europeo per pagare il casello in Francia, Spagna e Portogallo, usare i Parcheggi Convenzionati e utilizzare i servizi Area C Milano e Traghetto Stretto di Messina in Italia. In questa sezione vedi come utilizzare e come ottenere il Dispositivo Europeo e trovi tutte le informazioni sulla fatturazione e il costo del servizio.

Puoi associare al Dispositivo Europeo fino ad un massimo di due targhe. Entrambe le targhe saranno valide per viaggi in Italia, Francia e Spagna. Per i viaggi in Portogallo è necessario invece scegliere una sola delle due targhe.

Per aggiornare le tue targhe, clicca qui.

Consulta qui la guida con i dettagli relativi a questo paese.

Consulta qui la guida con i dettagli relativi a questo paese.

Consulta qui la guida con i dettagli relativi a questo paese.

Consulta qui la guida con i dettagli relativi a questo paese.

Il Servizio Europeo è valido per cicli, motocicli e veicoli a 2 assi con altezza inferiore ai 3 mt e peso inferiore alle 3,5t, senza e con rimorchi.

Il Servizio Europeo prevede un costo di attivazione di 6€ a cui si aggiunge un canone mensile di 2.40 € per ogni paese estero attraversato (Spagna e Portogallo sono da considerarsi come unico paese).

Il canone relativo al singolo paese viene applicato una sola volta nel mese solare indipendentemente dal numero di transiti effettuati nel paese stesso. Nei mesi in cui non si utilizza il Telepass per il pagamento del pedaggio estero non verrà applicato il canone.

Puoi aderire al Servizio Europeo e ricevere il nuovo dispositivo recandoti presso il Punto Blu a te più vicino.

L’attivazione per i clienti Family è disponibile anche attraverso il sito.

Il Servizio Autostrada in Europa è un nuovo servizio dedicato ai mezzi leggeri (auto, moto) che consente di pagare con un unico dispositivo il pedaggio autostradale e parcheggi convenzionati in Italia, Francia, Spagna e Portogallo.

Non è al momento possibile associare la targa della tua auto a noleggio al Dispositivo Europeo, in quanto tale azione costituisce un'infrazione in Portogallo che può portare a sanzioni amministrative.

Sì. I viaggi esteri concorrono al raggiungimento del limite attuale di spesa trimestrale di 258,23€.

Qui trovi il Manuale utente del Dispositivo.