Hai bisogno di ulteriore aiuto?

Visita la sezione Supporto

Ieri come oggi

Un aiuto costante

Grazie per non averci fatto mai mancare niente.

Telepass si espande in Bulgaria

Il nostro impegno per ampliare i confini dell’esperienza Telepass non si ferma mai: da oggi infatti il Telepass SAT è accettato anche su tutta la rete autostradale bulgara!

KMaster rivoluziona le tue strade

Scopri le agevolazioni e i servizi di assistenza dedicati agli autotrasportatori per i mezzi oltre le 3,5 tonnellate.

Telepass Truck

Le offerte migliori per gli automezzi oltre le 3.5t per viaggiare in modo comodo e sicuro.

La più richiesta
Gestione a 360° della tua flotta
  • Dispositivo Telepass SAT
  • Pedaggio autostradale in 14 Paesi
  • Parcheggi in Italia, Francia e Spagna
  • Traghettamento stretto di Messina
  • Servizi di geolocalizzazione e fleet management
Per viaggiare in Europa
  • Dispositivo Telepass SAT
  • Pedaggio autostradale in 14 Paesi
  • Parcheggi in Italia, Francia e Spagna
  • Traghettamento stretto di Messina

I servizi inclusi in ogni offerta

Pedaggio in Europa

Paghi l’autostrada in 14 Paesi: Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Belgio, Polonia, Austria, Germania, Danimarca, Svezia, Norvegia, Ungheria, Svizzera e Bulgaria.

Parcheggi 
Convenzionati

In Francia, in Spagna e in Italia, paghi in automatico la sosta con il tuo dispositivo SAT con addebito diretto sul conto Telepass, senza costi aggiuntivi.

Traghetto Stretto di Messina

Acquisti in automatico il biglietto per il traghettamento sullo stretto di Messina, senza passare dalla biglietteria e senza scendere dal veicolo.

PREMIUM TRUCK

Viaggia al sicuro con Telepass

Per te il soccorso meccanico gratuito di IMA per veicoli oltre le 3,5t,
su tutte le reti stradali e autostradali europee.

Soccorso meccanico in tutta Europa in caso di guasto, incendio o incidente.*


*Il soccorso meccanico è prestato fino alla concorrenza del limite di 1.000€ (IVA compresa) per un massimo di due interventi per anno di adesione. Non verrà addebitato alcun costo, tranne quello degli eventuali ricambi e della manodopera, da pagare direttamente al fornitore intervenuto. Sono compresi nel massimale anche i costi relativi all’eventuale utilizzo di mezzi speciali quando questi siano indispensabili per il recupero del veicolo. In caso di veicoli con rimorchio/semirimorchio è coperta solo la motrice.
Qualora in caso di guasto o incidente alla motrice, il rimorchio/semirimorchio sia agganciato alla motrice guasta o incidentata, lo stesso beneficia dell'assistenza e sarà trasportato fino al posto di sosta più vicino, per la sua messa in sicurezza, sempre sino alla concorrenza del massimale unico per sinistro di 1.000€ (IVA compresa).

Anticipo delle spese di riparazione del veicolo e per altre prestazioni di assistenza fino a 5.000€ (IVA compresa).**


**Il mezzo di soccorso provvederà a risolvere, se possibile, la causa dell’immobilizzo del veicolo sul luogo mediante piccole riparazioni. Qualora invece non fosse possibile effettuare la riparazione sul posto, il veicolo sarà trasportato fino alla Rete di Assistenza (officina autorizzata della Casa Costruttrice o convenzionata) più vicina al luogo dell’immobilizzo, per una percorrenza massima di 100 km (comprensivi di andata e ritorno) del mezzo di soccorso (su rete autostradale calcolati dal primo casello in uscita dal luogo di fermo). Il costo relativo alla distanza eccedente i predetti 100 km resta a carico del Cliente, da pagare direttamente al fornitore intervenuto.
L’anticipo contanti viene erogato per: riparazione del mezzo (Italia e Europa); spese legali per arresto o fermo del conducente (estero); cauzione per arresto o fermo del conducente e euro sanzione (Italia e Europa); dissequestro del veicolo (estero). Per ciascuna delle suddette prestazioni sarà riconosciuto un anticipo delle relative spese fino a 5.000€ (IVA compresa). Per usufruire dell’anticipo dovrà essere fornita adeguata garanzia di rimborso della somma anticipata.

Anticipo spese per l’acquisto e l’invio dei pezzi di ricambio.***


***Per usufruire dell’anticipo, dovrà essere fornita adeguata garanzia di rimborso delle spese anticipate.

Trasporto passeggeri a seguito dell’intervento di soccorso, fino al centro da cui proviene il carro attrezzi oppure all’officina della Rete di Assistenza della Casa Costruttrice o convenzionata dove viene trasportato il veicolo.

Rientro dei passeggeri presso il luogo di residenza in Italia, proseguimento del viaggio verso il luogo di destinazione o pernottamento in un albergo del luogo dove viene trasportato il veicolo.****


****Prestazioni alternative tra loro e con un massimale fino a 100€ (IVA compresa) per persona e non oltre un limite complessivo di 400€ (IVA compresa).

Per maggiori informazioni consulta la Guida Premium Truck