Hai bisogno di ulteriore aiuto?

Visita la sezione Supporto

Sostituzione dispositivo

Tutto quello che c'è da sapere

Puoi richiedere la sostituzione del tuo dispositivo Telepass dalla tua App o presso uno dei punti fisici di Telepass. Qui trovi tutte le informazioni su come funziona la sostituzione con la spedizione e i costi previsti, dove trovi l’etichetta di reso, quando viene addebitata la penale di 25€ e cosa succede se sei titolare di un abbonamento ATIVA o SITAF.

Informazioni generali

In caso di sostituzione, dovrai comunicare il nuovo numero del dispositivo Telepass e/o ogni modifica delle targhe associate alle società autostradali di riferimento a queste email: centroservizi@ativa.it / centroservizi@sitaf.it. In alternativa, puoi andare al Centro Servizi di ATIVA o SITAF.

La sostituzione è gratuita se:

  • fai la richiesta in App ed effettui il ritiro del nuovo dispositivo in uno dei nostri Telepass Point;
  • vai in un Telepass Store, Telepass Point o in uno dei Centro Servizi Telepass ed effettui l’operazione sul posto.

Se chiedi la consegna a domicilio in App, la spedizione prevede invece un costo. Per saperne di più leggi “Quanto costa la sostituzione tramite spedizione?

Vai in un Telepass Store, in Centro Servizi Telepass oppure in un Telepass Point per sostituire il tuo vecchio dispositivo con quello Europeo e usa il servizio Autostrada e Parcheggi Convenzionati anche in Italia, Francia, Spagna e Portogallo.

In alternativa, puoi chiedere un secondo dispositivo legato al tuo contratto dalla tua Area Riservata e selezionare tra le opzioni “Dispositivo Europeo”: lo riceverai all’indirizzo che preferisci.

App

Per restituire il vecchio Telepass segui esclusivamente una tra le seguenti modalità di restituzione:

  • consegna presso Ufficio Postale.
  • Ritiro a domicilio.
  • Consegna presso Lockers.

Per maggiori dettagli sulle modalità di restituzione consulta questo link. Qualsiasi modalità di restituzione tu scelga, ricorda che è necessario presentare il “vecchio” Telepass accuratamente imballato con etichetta di reso stampata in formato A4. Non è necessario attaccare l’etichetta di reso sulla busta.

Ricorda che il reso del “vecchio” Telepass non prevede alcun costo aggiuntivo rispetto al costo previsto per il servizio di sostituzione ma deve essere necessariamente restituito entro 20 giorni dalla data di consegna del nuovo dispositivo, altrimenti ti verrà addebitata una penale di 25€.

Puoi richiedere la sostituzione del tuo vecchio dispositivo dalla tua App seguendo questi passaggi:

  • vai in App;
  • seleziona il “Menu” in basso a destra e tappa su “Dispositivi Telepass”;
  • se ne hai più di uno, scegli il dispositivo Telepass che vuoi sostituire e fai tap su “Vedi dettagli”;
  • seleziona “Sostituisci dispositivo”;
  • scegli tra le opzioni il tuo nuovo dispositivo! Ti ricordiamo che alcuni modelli sono disponibili solo tramite ritiro in un Telepass Point o solo con spedizione;
  • se disponibile, seleziona la modalità di consegna tra “Punto di ritiro” e “Spedizione”.

Puoi scegliere tra due modalità di consegna del nuovo dispositivo:

  • ritiro gratuito in uno dei nostri Telepass Point, puoi consultare la mappa e gli orari sul sito: Telepass.com nella sezione Privati > Rete di Vendita > Telepass Point.
  • spedizione a domicilio: riceverai il nuovo dispositivo all’indirizzo che preferisci entro 48 ore dalla richiesta. Dovrai riconsegnare il vecchio dispositivo Telepass, stampando l’etichetta di reso e scegliendo una tra queste modalità di restituzione: ufficio postale, ritiro a domicilio o locker.

Se hai un abbonamento ATIVA e SITAF, ricordati di comunicare il nuovo numero del dispositivo Telepass e ogni modifica delle targhe associate alle società autostradali di riferimento per continuare a fruire delle agevolazioni.

Se sei cliente business la sostituzione è possibile solo da Area Riservata o punto fisico.

Puoi chiedere la sostituzione in App. Entro pochi giorni un corriere consegnerà un nuovo dispositivo Telepass subito funzionante ovunque tu voglia.

Quando ricevi il nuovo dispositivo, restituisci quello vecchio entro e non oltre 20 giorni secondo le modalità di restituzione previste.

La sostituzione tramite spedizione costa 11€ (IVA inclusa). La spesa verrà addebitata sulla prima fattura utile di Telepass. Se hai un contratto Family, il costo del servizio concorrerà al raggiungimento del plafond di 258,23€.

Recupera l’etichetta di reso dalla tua Area Riservata. Vai alla sezione “Contratto”, seleziona il dispositivo da sostituire e clicca su “Dettaglio Titolo”. Qui troverai una copia dell’etichetta precompilata: scaricala e stampala in formato A4.

Il processo di sostituzione tramite spedizione prevede la sostituzione di un dispositivo Telepass per volta. Completata la prima richiesta di sostituzione, potrai ripetere l’operazione per un altro dispositivo.

No, nel caso di sostituzione con la modalità di spedizione non puoi restituire il “vecchio Telepass” nei vari punti convenzionati. Segui le modalità previste dal servizio.

Sì, per poter effettuare la restituzione del “vecchio” dispositivo e concludere correttamente il processo di sostituzione è necessario stampare in formato A4 l’etichetta di reso.

Clicca qui per visualizzare il fac-simile.

La penale di 25€ viene applicata nel caso in cui non hai restituito il “vecchio” Telepass oppure se lo hai restituito oltre i 20 giorni dalla data di consegna del nuovo dispositivo Telepass, così come riportato nelle Norme e Condizioni del servizio.

Punti Fisici

Potrai sostituire gratuitamente il tuo dispositivo Telepass recandoti presso un:

  • Telepass Point: visita il sito per raggiungere quello più vicino a te. Se l’operazione non viene effettuata dal titolare del contratto porta con te il Modulo Delega Sostituzione Diretta che trovi sul nostro sito Telepass.com nella sezione Supporto > Moduli e Contratti > Moduli;
  • Centro Servizi Telepass visita il sito per raggiungere quello più vicino a te;
  • Telepass Store visita il sito per raggiungere quello più vicino a te.

Se hai un abbonamento ATIVA e SITAF, ricordati di comunicare il nuovo numero del dispositivo Telepass e ogni modifica delle targhe associate alle società autostradali di riferimento per continuare a fruire delle agevolazioni.

Se l’operazione viene effettuata da un delegato (persona diversa dal titolare del contratto) ricorda di portare con te: