Hai bisogno di ulteriore aiuto?

Visita la sezione Supporto

Domande frequenti

Seleziona una categoria per trovare l'assistenza che cerchi.

DOMANDE FREQUENTI

Le più ricercate

Con Telepass puoi pagare:

  • il pedaggio su tutte le autostrade a pagamento italiane;
  • i parcheggi convenzionati. Scopri di più;
  • gli Ingressi all' “Area C” di Milano. Scopri di più;
  • il traghettamento sullo stretto di Messina, in collaborazione con “Caronte and Tourist”. Scopri di più.

Il servizio Area C di Telepass consente di pagare gli accessi nell’Area C di Milano direttamente sul conto Telepass, senza alcun costo aggiuntivo e senza avere il dispositivo Telepass a bordo, grazie alla lettura delle targhe sulle quali è attivo il servizio.

Nel caso di variazione di una targa (ad esempio "cambio targa" o "spostamento della targa da un dispositivo ad un altro del medesimo contratto") precedentemente abilitata al servizio Area C, è necessario procedere con la riattivazione del servizio sulla nuova targa.

Puoi utilizzare il servizio di pagamento del biglietto per il traghettamento sullo stretto di Messina tramite dispositivo Telepass se sei cliente Telepass con Viacard o cliente Telepass con Viacard tramite consorzi e società di servizi.

Non possono accedere al servizio i clienti con Telepass ricaricabile e i clienti Europass.

Si, in Area Riservata del sito verrà messa a disposizione una “fattura di cortesia” non valida ai fini fiscali.

Se hai un’azienda di piccole o medie dimensioni (fino a 10 veicoli) puoi richiedere la tessera Viacard di conto corrente, che permette di addebitare i pedaggi autostradali mensilmente senza limiti di spesa direttamente sul tuo conto corrente bancario o sulla tua carta di credito e successivamente richiedere il dispositivo Telepass.

Se hai un’azienda di grandi dimensioni, puoi richiedere il servizio Fleet, nato per semplificare la gestione della mobilità delle grandi flotte aziendali. Attraverso l’integrazione del sistema di pagamento Telepass con un software gestionale, portale web e app mobile, Telepass Fleet semplifica la gestione della mobilità di azienda e driver.

Per attivare Telepass Fleet “Dual” devi avere un dispositivo Telepass aziendale assegnato a tuo nome e verificare con il tuo Fleet Manager che l’azienda ti abbia autorizzato all’attivazione; dopodiché potrai collegarti al Portale Telepass Fleet e, attraverso la sezione Uso Personale, provvedere a richiedere l’attivazione del servizio. La tessera Premium sarà recapitata al domicilio da te indicato.

Attivando l'Assistenza Stradale solo Italia puoi usufruire del soccorso meccanico gratuito su strade e autostrade italiane, ogni volta che ne hai bisogno.

Puoi inoltre usufruire:

  • di un veicolo sostitutivo in caso di guasto;
  • di spese per il trasporto dei passeggeri;
  • di uno sconto del 10% sulla riparazione della tua auto nelle officine convenzionate;
  • di spese per l'eventuale alloggio.

Per maggiori informazioni clicca qui.

La quota associativa è un importo annuale che viene addebitato nella fattura di febbraio di ogni anno, applicata a tutti i contratti attivi al 1° gennaio dello stesso anno.

Per i contratti aperti invece nel corso dell'anno, la quota associativa è invece addebitata nella prima fattura.

L'importo è di 3,87€ per ciascun trimestre o frazione.

I clienti Telepass che si registrano al sito hanno a disposizione un'Area Riservata in cui è possibile visualizzare tutti i dati del contratto, i propri movimenti e le fatture.

Inoltre, è possibile:

  • aggiornare gli indirizzi e le targhe associate al contratto;
  • attivare servizi, come l'Area C;
  • richiedere l'Assistenza Stradale;
  • aggiornare i recapiti per la fatturazione elettronica.

Per accedere all'Area Riservata è necessario registrarsi utilizzando il codice ID ricevuto via email o lettera in fase di apertura del contratto.