Hai bisogno di ulteriore aiuto?

Visita la sezione Supporto

Assistenza

Consulta le domande più comuni sulla gestione del tuo contratto.

DOMANDE FREQUENTI

Le più ricercate

Con Telepass puoi pagare:

  • il pedaggio su tutte le autostrade a pagamento italiane;
  • i parcheggi convenzionati. Scopri di più;
  • gli Ingressi all' “Area C” di Milano. Scopri di più;
  • il traghettamento sullo stretto di Messina, in collaborazione con “Caronte and Tourist”. Scopri di più.

Se non ricordi User o Password puoi recuperarle facilmente cliccando qui.

Il dispositivo Telepass è dotato di un sistema di segnalazioni acustiche, prodotte da un avvisatore in grado di emettere un suono continuo o intermittente, con tono grave o acuto, in modo tale da permettere ai clienti di sapere immediatamente se il proprio dispositivo Telepass sia regolarmente funzionante.

Un tono acuto: transito completato con successo.

Un tono grave: si è verificata un'anomalia nel corso del transito; in questo caso, si consiglia di verificare l'elenco movimenti direttamente dalla tua App Telepass o dall'Area Riservata del sito. In caso di ulteriore "tono grave" durante un successivo transito, rivolgersi ad un Punto Blu per verificare il corretto funzionamento del dispositivo.

Tre toni acuti: la batteria è prossima all'esaurimento; in questo caso quindi è necessario richiedere la sostituzione del dispositivo Telepass.

È un piccolo dispositivo che, collocato in modo semplice sul parabrezza della tua auto o posizionato sulla tua moto, ti consente di pagare il pedaggio senza fermarti al casello transitando nelle porte dedicate Telepass, tramite addebito sul tuo conto corrente bancario.

Oltre al pedaggio, con Telepass puoi pagare anche i parcheggi, l’Area C di Milano e il traghetto sullo stretto di Messina: tutto senza costi aggiuntivi.

I clienti Telepass che si registrano al sito hanno a disposizione un'Area Riservata in cui è possibile visualizzare tutti i dati del contratto, i propri movimenti e le fatture.

Inoltre, è possibile:

  • aggiornare gli indirizzi e le targhe associate al contratto;
  • attivare servizi, come l'Area C;
  • richiedere l'Assistenza Stradale;
  • aggiornare i recapiti per la fatturazione elettronica.

Per accedere all'Area Riservata è necessario registrarsi utilizzando il codice ID ricevuto via email o lettera in fase di apertura del contratto.