Hai bisogno di ulteriore aiuto?

Visita la sezione Supporto

Pagina Guide Moto

Assicurare uno scooter 50: tutto quello che devi sapere

Assicura il tuo ciclomotore con le migliori tutele e il massimo risparmio

Assicurazione scooter: le caratteristiche principali

Assicurare il motorino 50 è un obbligo, perché anche i ‘cinquantini’ devono rispettare le norme valide per tutti gli altri veicoli a motore. Quindi, se vuoi circolare o anche soltanto parcheggiare il mezzo su strada pubblica, avrai bisogno della la polizza per responsabilità civile che copre gli eventuali danni causati a terzi (persone, animali o cose).

La particolarità dell’assicurazione per scooter 50 cc è quella relativa all’età dei conducenti: tali veicoli possono essere guidati già dai 14 anni d’età. Un fattore che cambia un po’ le carte in tavola e che obbliga a valutare con attenzione i fattori di rischio collegati alla minore età dei conducenti.

Proteggi il tuo 50cc e poi sfreccia

Prima di sfrecciare per strada hai bisogno dell’assicurazione giusta per te. Calcola un preventivo gratuito con Telepass Assicura e proteggi il tuo scooter.

Cosa si intende per ciclomotore?

L’art. 52/1 del Codice della Strada intende per ciclomotore qualsiasi veicolo a motore, con 2 o 3 ruote, con motore termico di cilindrata non superiore a 50 cc o con potenza non superiore a 4.000 watt se elettrico. La velocità massima che possono sviluppare tali mezzi è pari a 45 km/h.

Il motorino 50 cc si guida con la patente AM conseguibile dai 14 anni d’età, ma si possono trasportare passeggeri, se il veicolo è omologato, soltanto al compimento dei 16 anni.

Come verifico la scadenza dell’assicurazione auto?

Riassumendo, l’assicurazione scooter è la polizza per responsabilità civile verso terzi, obbligatoria per circolare su strada con il tuo motorino. È destinata ai ciclomotori: veicoli con cilindrata, potenza e velocità limitate che possono essere guidati a partire dai 14 anni di età.

Come funziona l’assicurazione di un ‘cinquantino’ con conducente minorenne?

Dal momento che i ciclomotori si possono guidare già a 14 anni, la domanda più frequente è: a chi va intestata la polizza del motorino? Si può intestare anche al conducente minore?

La risposta è no, ma la questione merita un minimo di approfondimento. La Legge non vieta che un minorenne abbia la proprietà di un mezzo a motore, anche se non ha l’età per guidarlo, né la patente: una persona di 10 anni potrebbe avere la proprietà un qualsiasi veicolo, come anche di un immobile. Ciò deriva dal fatto che la titolarità di diritti e di doveri giuridici si acquisisce alla nascita.

Ben diverso è il discorso per l’assicurazione: non è possibile intestare un contratto assicurativo a un minore/. Ne consegue che il contraente è per Legge un adulto, per esempio un genitore. Bisogna però ricordare che la classe di rischio, che determina il prezzo dell’assicurazione, viene calcolata in base alle informazioni relative all’intestatario del mezzo e non del contraente della polizza. Cosa che potrebbe incidere sul prezzo dell’assicurazione scooter 50 cc, in virtù di una semplice formula:

  • Maggiore inesperienza alla guida → Rischio elevato → Costo oneroso del premio.
Come risparmiare sull’assicurazione scooter 50?

Esistono, per fortuna, diversi modi per provare a risparmiare sul prezzo dell’assicurazione scooter 50 online:

  • Congelare la copertura assicurativa: nel caso di utilizzo non continuativo si può sospendere l’assicurazione moto, a patto di utilizzare il motorino soltanto in certi periodi dell’anno e di lasciarlo fermo, in un ricovero privato, quando la polizza è congelata;
  • Approfittare dei benefici dell’RC familiare: con l’aggiornamento del Codice delle Assicurazioni Private (CAP art. 134) sono state introdotte alcune novità rispetto alla Legge Bersani. Dal 2020 si può ereditare la classe universale di merito anche da veicoli di categorie diverse, per esempio da un’automobile per un ciclomotore. Oltre a ciò, è consentito fare il passaggio della classe più vantaggiosa non soltanto al momento della stipula di una nuova polizza, ma anche in fase di rinnovo. Una delle condizioni che permettono di usufruire dei benefici della RC Familiare è l’assenza di sinistri stradali con colpa nei precedenti 5 anni.
  • Scegliere la formula di guida corretta: se alla guida dello scooter c’è sempre la stessa persona, l’opzione conducente esclusivo è la più conveniente economicamente, ma se in caso di incidente alla guida risultasse un soggetto diverso da quello dichiarato, allora la compagnia potrebbe rifiutare il risarcimento danni.
  • Assicurazione scooter elettrico: se stai pensando all’acquisto di un motorino elettrico può valere la pena fare un confronto delle offerte assicurative per questa tipologia di veicoli. L’assicurazione di un ciclomotore elettrico segue le stesse regole dei ciclomotori a motore termico per quanto riguarda le coperture e il calcolo del premio, ma diverse compagnie sostengono la mobilità green con agevolazioni mirate e sconti..
  • Assicurazione moto d’epoca: se qualcuno in famiglia possiede un motorino ‘datato’, come una Vespa Piaggio 50 cc immatricolata oltre 20 anni fa, allora puoi scegliere l’assicurazione moto d’epoca che presenta alcuni vantaggi, altrimenti la polizza sarà quella genericamente valida per i ciclomotori.
Quali sono le migliori garanzie accessorie per l’assicurazione scooter 50?

Di base, la polizza per un ciclomotore prevede una copertura assicurativa misurata sulle esigenze di chi guida motorini con cilindrata di 50 cc e comunque non superiore a 125 cc.p>

Per avere tutele più ampie, chi sottoscrive un’assicurazione scooter 50 guarda con interesse alla garanzia infortuni che copre i danni fisici del conducente anche in caso di incidente con colpa. Il contratto di RC scooter 50 cc standard assicura la tutela in caso di incidente per il passeggero se il mezzo è omologato per 2 persone e se il conducente ha compiuto 16 anni, ma con la garanzia trasportati e minori si possono coprire anche i danni accidentali provocati dal passeggero e quelli causati da un minorenne non abilitato alla guida.

Quanto costa l’assicurazione scooter 50?

È molto complicato fissare sulla carta il prezzo dell’assicurazione per scooter 50 cc, perché il premio assicurativo dipende da fattori soggettivi quali:

  • Età del conducente;
  • Provincia di residenza;
  • Classe di merito;
  • Garanzie accessorie e clausole.

Facciamo un esempio pratico che permette di definire il discorso. Una persona A di 16 anni e in CU 14, residente in una provincia con alto tasso di sinistri, pagherà di più per l’assicurazione moto 50 cc della persona B, coetanea, ma con classe di merito più vantaggiosa e residente in una zona considerata a rischio minore. Il discorso cambia se B decide di alzare il massimale oltre i limiti di legge o se sceglie l’opzione di rinuncia alla rivalsa, perché queste clausole fanno aumentare il costo della polizza.

Come vedi le variabili da considerare sono numerose e altrettante sono le combinazioni possibili. Per trovare un’assicurazione moto economica e conveniente procedi subito con un preventivo online per individuare la tariffa che soddisfa le tue esigenze di risparmio economico e di protezione alla guida. Sta a te modulare l’RC Moto con eventuali garanzie accessorie per creare una polizza su misura: una volta individuata non resta che procedere all’acquisto online di un prodotto assicurativo all’altezza e pienamente soddisfacente.

Proteggi il tuo 50cc e poi sfreccia

Prima di sfrecciare per strada hai bisogno dell’assicurazione giusta per te. Calcola un preventivo gratuito con Telepass Assicura e proteggi il tuo scooter.

Cerchi altre guide?

Assicurazione moto sospendibile: come funziona

Cosa serve per fare il preventivo assicurazione moto