Hai bisogno di ulteriore aiuto?

Visita la sezione Supporto

Pagina Guide Moto

L'assicurazione della moto può essere temporanea?

Scopri se e quando conviene attivare una polizza assicurativa moto temporanea

Cos’è e come funziona l’assicurazione moto temporanea?

L’assicurazione moto è uno dei costi fissi da considerare quando si acquista una moto o un motociclo. Dal momento che si tratta di veicoli con utilizzo diverso rispetto alle automobili, trovare la giusta formula assicurativa è un modo intelligente per gestire le spese fisse ed evitare sprechi di denaro. In particolare, l’assicurazione moto temporanea è la soluzione giusta per chi tiene il mezzo fermo per lunghi periodi di tempo, per esempio durante il periodo autunnale e invernale.

Se rientri nella categoria dei motociclisti non irriducibili e se la tua moto resta coperta sotto un telo fino al ‘disgelo’, in questa guida trovi tutte le informazioni su come risparmiare sulla RC Moto attivando una polizza assicurativa temporanea.

Sospendi la tua assicurazione moto

Con Telepass Assicura puoi sospendere quando vuoi e gratuitamente la tua assicurazione moto.

Tipologie di assicurazioni temporanee per moto

Non tutte le assicurazioni a tempo sono uguali, a seconda della durata si distinguono diverse formule:

  • Assicurazione moto mensile: se utilizzi la moto in maniera sporadica e saltuaria, per esempio soltanto nei weekend estivi o primaverili, puoi optare per un’assicurazione moto con durata di un mese o scegliere una formula giornaliera. Tale soluzione risponde alle esigenze dei centauri occasionali che in questo modo pagano esclusivamente per il giorno o per il mese in cui salgono in sella;
  • Assicurazione moto 3 mesi o 6 mesi: la polizza trimestrale o semestrale allunga la durata del periodo di copertura rispetto a quella mensile. Sono due formule molto gettonate, dal momento che permettono di mettere in strada la moto durante i mesi primaverili e/o estivi, pagando però un premio ridotto rispetto alla polizza annuale.
Come verifico la scadenza dell’assicurazione auto?

In sintesi, l’assicurazione moto temporanea garantisce la copertura assicurativa del mezzo per un lasso di tempo prestabilito, come 1 mese, 3 mesi o 6 mesi, fissato nel contratto e comunque inferiore a 12 mesi. Nel periodo in cui la polizza non è attiva la moto non può essere utilizzata per circolare e non può sostare su strada pubblica.

Vantaggi dell’assicurazione moto temporanea

Come detto, le assicurazioni moto temporanee sono ideali per chi utilizza il mezzo a due ruote con poca continuità nel corso dell’anno. Altrimenti, ogni beneficio di questa formula viene meno. Il vantaggio più evidente è infatti quello di risparmiare sul costo del premio, pagando solo per il periodo di utilizzo effettivo.

Il rovescio della medaglia è quello di disporre di una finestra temporale limitata per montare in sella. Bisogna quindi avere ben chiaro qual è l’utilizzo che si intende fare del veicolo prima di sottoscrivere l’assicurazione temporanea mensile, trimestrale o semestrale.

Elementi da considerare per la scelta

Per capire l’opportunità o meno di preferire una polizza temporanea, è importante analizzare le caratteristiche di tale formula: prima tra tutte la validità della copertura tassativamente limitata nel tempo. Un elemento che riduce la libertà d’azione di chi guida e di chi possiede il veicolo, che potrà circolare su strada pubblica soltanto nel periodo di validità dell’assicurazione.

Se percepisci questo fattore come un limite troppo stringente, puoi guardare a soluzioni diverse, come per esempio l’assicurazione moto sospendibile. Tale opzione è offerta da alcune compagnie sulle polizze annuali e consente di congelare il premio già pagato per i mesi nei quali non usi la moto e di riattivare la copertura quando serve o quando lo ritieni opportuno.

Infine, prima di sottoscrivere il contratto, ricorda di leggere con attenzione tutte le clausole prestando massima attenzione a franchigia e massimali. La prima indica la quota di risarcimento danni che in caso di sinistro stradale resterà comunque a tuo carico. I secondi invece sono l’importo massimo che la compagnia si impegna a risarcire.

Come trovare l’assicurazione temporanea moto migliore

Per capire se l’assicurazione temporanea risponde alle tue esigenze in fatto di protezione e di risparmio economico, fai subito un preventivo online. Sarà sufficiente inserire le informazioni richieste e in pochi clic avrai un’idea del prezzo del premio assicurativo della tua moto.

Un consiglio furbo per trovare le migliori offerte delle compagnie di assicurazione? Cerca di inserire i dati per il preventivo in modo molto preciso, perché la polizza più conveniente è quella su misura per te. La percentuale di risparmio, infatti, dipende dal profilo di rischio del conducente e dalle caratteristiche del veicolo, oltre che dalle garanzie accessorie attivate e dalle clausole del contratto.

Sospendi la tua assicurazione moto

Con Telepass Assicura puoi sospendere quando vuoi e gratuitamente la tua assicurazione moto.

Cerchi altre guide?

Cosa serve per fare il preventivo assicurazione moto

Assicurazione scooter 50: quello che devi sapere