Telepass
Telepass S.p.a.
OTTIENI - Su App Store
Telepass
Telepass S.p.a.
OTTIENI - Su Play Store
15 Settembre 2017
Modulazione tariffaria per motociclisti

L'iniziativa – in attuazione degli accordi tra Ministero delle Infrastrutture ed Aiscat - prevede l’applicazione di una modulazione tariffaria con riduzione di pedaggio pari al 30%, ai clienti Telepass Family. Per aderire all’iniziativa il cliente dovrà necessariamente sottoscrivere uno specifico modulo di adesione che prevede:

• che all’apparato Telepass sia possibile associare soltanto una targa;

• che tale targa sia la targa di una moto (verrà richiesta, come certificazione, copia del libretto di circolazione);

• che l’apparato dovrà essere utilizzato soltanto in associazione con la targa registrata, pena la perdita del diritto alla modulazione e l’applicazione di penali, fermo restando il diritto delle concessionarie alle eventuali azioni civili, amministrative e/o penali, ove ne ricorrano i presupposti;

• che per tutti i transiti effettuati verrà effettuata la rilevazione della foto della targa per permettere i controlli di corretto utilizzo;

• che l’adesione alla modulazione in oggetto esclude la possibilità di adesione ad altre modulazioni in essere (ad esempio lo “sconto pendolari”);

• che il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e Aiscat hanno previsto - in via sperimentale - fino al 31/12/2017 la durata della Modulazione Tariffaria per Motoveicoli.

Il modulo di adesione deve essere sottoscritto presso i Punto Blu a partire dal 15 settembre 2017.

Di seguito alcune informazioni aggiuntive
Adesione all’iniziativa – a partire dal 15 settembre presso I Punto Blu

  1. Come posso avere la riduzione del pedaggio per i viaggi effettuati in moto?

Condizione necessaria è avere un contratto Telepass Family che sia utilizzato solo per i viaggi effettuati in moto e che indichi la sola targa della moto. Presentandosi ai Punto Blu con il libretto di circolazione, sarà possibile sottoscrivere l’apposito modulo di adesione.

  1. L’adesione alla modulazione può essere fatta solo presso il Punto Blu?

Si, in quanto è necessario sottoscrivere l’apposito modulo e presentare il libretto di circolazione.

  1. Da quando decorrerà la riduzione?

Una volta effettuata l'adesione tutti i transiti effettuati con il dispositivo Telepass associato alla targa della moto saranno soggetti a riduzione.

  1. Verranno fatti dei controlli?

Si. Ad ogni passaggio in ingresso ed uscita in autostrada verrà ripresa la targa del motoveicolo e verificato il corretto utilizzo rispetto a quanto riportato nel contratto, in modo da controllare che quei passaggi siano stati realmente effettuati con la targa della moto registrata.

  1. Sono previste sanzioni in caso di utilizzo improprio del dispositivo Telepass posizionato su mezzo diverso dalla targa della moto registrata?

Si. L’utilizzo su targhe diverse da quella dichiarata provocherà la sospensione del diritto alla modulazione e l’applicazione di penali, fermo restando il diritto delle Concessionarie alle eventuali azioni civili, amministrative e /o penali, ove ne ricorrano i presupposti.

  1. Posso cambiare la targa associata al dispositivo Telepass su cui è presente la modulazione tariffaria moto?

Si è possibile a condizione che venga presentato un libretto di circolazione. Se la nuova targa appartiene ad una moto potrai continuare a fruire della riduzione del pedaggio. Se la nuova targa appartiene ad un auto lo sconto si chiuderà automaticamente.

  1. Dove posso effettuare il cambio di targa?

Il cambio targa (sempre di una moto) può essere effettuato attraverso le seguenti modalità:

  • recandosi presso un qualsiasi Punto Blu, presentando copia del libretto di circolazione;

  • compilando il webform a questo link e seguendo il seguente iter: apparato Telepass e targhe / targhe / variazione targa e allegando il libretto di circolazione.

  • inviando un fax al seguente numero: 055.4202373 con la richiesta di variazione targa e con copia del libretto di circolazione.


  1. Potendo inserire una sola targa sul dispositivo Telepass, posso, cambiandola di volta in volta, associarla alla moto o all'auto e ottenere lo sconto per i transiti effettuati con la moto?

Si, considera però che il cambio della targa da moto ad auto determina l’automatica chiusura dell’agevolazione. Per riattivare la modulazione tariffaria moto occorrerà sottoscrivere un nuovo modulo di adesione al Punto Blu.

  1. Ho già un contratto Telepass Family che però ha due targhe una per moto e l'altra per auto, cosa devo fare?

a) Mantenere solo la targa della moto e sottoscrivere il modulo di adesione al Punto Blu. L’apparato Il dispositivo Telepass potrà essere usato solo sulla moto; b) attivare un nuovo contratto (puoi farlo direttamente online) con la sola targa moto e sottoscrivere il modulo di adesione presso iil Punto Blu.

  1. Nell’ipotesi a) questo vuol dire che in quel caso non potrò più utilizzare quel contratto e quindi quell'apparato quel dispositivo Telepass per l'auto?

Il contratto, e quindi il dispositivo Telepass, può possono essere riutilizzati per una o due targhe auto. Semplicemente, al momento del cambio targa, la modulazione tariffaria per moto decade.

  1. Cosa succede se continuo ad utilizzare il contratto Telepass Family attuale dove ho indicato una targa per moto e una per auto?

Nulla; non si avrà la riduzione del pedaggio per moto e si potrà continuare ad utilizzare l’apparato il dispositivo Telepass anche per l'auto.

  1. Se ho un contratto Telepass Twin, posso aderire all'iniziativa?

Si, a condizione che ad uno dei due apparati dispositivi Telepass sia associata una sola targa moto e che per quella targa venga sottoscritto il modulo di adesione al Punto Blu.

  1. Non ho il contratto Telepass Family cosa devo fare per ottenere la riduzione del pedaggio per la moto?

Sottoscrivi un contratto Telepass Family (puoi farlo direttamente online) indicando la sola targa della moto, e recati ad un Punto Blu per la compilazione dell’apposito modulo di adesione.

Nota: su informazioni ricevute da Aiscat, si segnala che la suddetta modulazione tariffaria non è applicabile presso le seguenti società: Escota (solo uscita confine di stato), Autostrada Pedemontana Lombarda S.p.A., il Consorzio per le Autostrade Siciliane e Autostrade Meridionali S.p.A.